La nostra storia

Home / La nostra storia

Tradizione

La nostra storia inizia nel 1860

Da oltre duecento anni, il caratteristico profilo dei tetti racconta la storia di questo edificio antico nel centro di Villanova Mondovì , all’ombra di abeti secolari e con lo sguardo alla cittadella medievale di Villavecchia. È la storia della ceramica di Mondovì e delle sue vivaci stoviglie, a cavallo tra Ottocento e Novecento.
Gli eleganti decori blu cobalto riecheggiano, oggi, nelle dieci camere dell’Albergo della Ceramica, sotto le volte a mattoni della filanda di inizio Ottocento divenuta un soggiorno di classe.

Un ambiente in cui passato e presente non si distinguono, dove i piatti policromi alle pareti convivono con le più moderne tecnologie, e le fotografie ingiallite delle decoratrici ben si accostano al raffinato arredamento.
L’Albergo della Ceramica è, al tempo stesso, piacere dell’ospitalità e passione per le cose belle, alla ricerca di un equilibrio discreto tra natura e charme. Un’armonia che si ritrova nel silenzio della sera, tra la vecchia ceramica, i suoi ricordi sfumati ed il campanile di Santa Margherita.
Con lo stesso fascino, da più di due secoli.

L’Italia unita sta muovendo i primi passi quando, nel 1876, Andrea Salomone recupera una filanda abbandonata di Villanova Mondovì per dare vita ad una produzione di stoviglie, nel segno di rose blu e benauguranti galletti.

Nel 1932, è il coraggio di Primo Silvestrini a condurre la fabbrica in una nuova epoca e su nuovi mercati: dalla Libia coloniale alla Palestina, dall’Africa orientale alle Americhe.
Nel secondo dopoguerra, la “Nuova Industria Ceramica sull’Ellero” è un’azienda di primo piano nel distretto ceramico del Monregalese.
Sono decenni di speranza e di ottimismo, in cui gli ovali e le zuppiere, i piatti e le scodelle conquistano un posto d’onore sulle tavole degli italiani.
E fanno la loro comparsa perfino in un romanzo simbolo del Novecento: “La donna della domenica” di Fruttero e Lucentini.

Oggi, dopo due secoli di storia, la ceramica monregalese ed i suoi affascinanti decori sono pezzi da collezione nei mercati d’antiquariato di tutto il mondo.
Ma anche classici senza tempo nell’elegante Museo della Ceramica di Mondovì.

1876

Apre il laboratorio di ceramiche

L’Italia unita sta muovendo i primi passi quando, nel 1876, Andrea Salomone recupera una filanda abbandonata di Villanova Mondovì per dare vita ad una produzione di stoviglie, nel segno di rose blu e benauguranti galletti.

1932

Una realtà produttiva internazionale

Nel 1932, è il coraggio di Primo Silvestrini a condurre la fabbrica in una nuova epoca e su nuovi mercati: dalla Libia coloniale alla Palestina, dall’Africa orientale alle Americhe.

1950

Nuova Industria Ceramica sull’Ellero

Nel secondo dopoguerra, la “Nuova Industria Ceramica sull’Ellero” è un’azienda di primo piano nel distretto ceramico del Monregalese.
Sono decenni di speranza e di ottimismo, in cui gli ovali e le zuppiere, i piatti e le scodelle conquistano un posto d’onore sulle tavole degli italiani.

2014

La storia della ceramica rivive nel nostro Albergo

Oggi, dopo due secoli di storia, la ceramica monregalese  sono classici senza tempo custoditi nell’elegante Museo della Ceramica di Mondovì.
La storia della ceramica rivive nell’ Albergo della Ceramica.

Clienti

Le nostre recensioni

Mauro

Torino, Italia

Ottima posizione tra Piemonte e Liguria ma soprattutto personale eccellente, hotel moderno, insonorizzato, con disponibilità di garage coperto, ed una colazione da urlo… altro che 3 stelle!

Daniela

Nerviano, Italia

Questo albergo è stato una vera e propria sorpresa! La posizione è tranquilla e non si ha la sensazione di trovarsi in un hotel, ci si sente come a casa di amici! Un 10 e lode meritato!

Gianluca

Savona, Italia

Solo di passaggio per una notte, ma abbiamo trovato massima professionalità e cortesia del personale. La struttura è nuova e ben tenuta (valida pulizia e cura nei dettagli). Totale relax. Consigliatissimo.

Accoglienza

Le Camere

Informazioni

Eventi & Dintorni

Premi

Dove puoi trovarci

Premi e Menzioni ricevute

Quando l’accoglienza diventa passione

Ogni giorno cerchiamo di offrire ai nostri ospiti la miglior esperienza d’accoglienza possibile.
Il nostro impegno è stato ricompensato da diversi premi e menzioni speciali.
Nel 2013 l’Albergo della Ceramica è stato citato nella Guida Locande d’Italia, nel 2018 abbiamo ottenuto il Premio Trip Advisor Travellers’ Choise ed il nostro punteggio medio Booking è 9,6. Recentemente siamo stati menzionati dal marchio Ospitalità Italiana 2019.

Travellers Choice Tripadvisor
Certificato d’Eccellenza Tripadvisor
Menzione Guida Locande